3 Motivi per non leggere questo blog

Vi starete certamente chiedendo perché una persona in pieno possesso delle proprie facoltà mentali sceglierebbe di inaugurare il proprio blog con un post che invita gli utenti a non leggerlo. La risposta è semplice: mi sembrava un modo molto chiaro per raccontare il vero perché di Nice Little Place.

Quindi, vi sconsiglio di seguire questo blog se:

1. Se cercate dietro il blog un marchigiano doc, che conosca perfettamente la regione, la sua storia e la sua geografia. 

Non sono marchigiana, tantomeno italiana. Amo le Marche tanto da decidere di viverci, adoro viaggiare e l’obiettivo del blog è quello di condividere con altri viaggiatori le mie scoperte nel territorio marchigiano, una regione con tante meraviglie nascoste.
Per saperne di più vi invito a entrare nel nostro salotto, nella sezione “Il blog” di Nice Little Place. Così possiamo conoscerci meglio.


2. Se cercate destinazioni e strutture in grado di garantire un servizio standard a un grande numero di viaggiatori.

L’idea di Nice Little Place è semplicemente quella di proporre destinazioni e luoghi che possano raccontare qualcosa di speciale: un’impronta, un sapore, una location particolare, una esperienza semplice ormai dimenticata dalla frenesia della vita moderna: l’obiettivo è quello di portare a casa qualcosa… che rimanga.


3. Se cercate un blog di viaggi di qualcuno che sta facendo il giro del mondo in 365 giorni, completo di informazioni già pubblicate.

No, non sto facendo il giro del mondo (purtroppo).
Questo blog nasce oggi, il 21/9/2017. Questo è il primo contenuto di Nice Little Place. Alcune persone mi hanno chiesto: prima di rendere il blog pubblico, dovrai caricare prima tantissimi post, vero?
In realtà, ho preferito cominciare dal primo gradino, con il primo e non pretenzioso post. Perché credo che la passione per qualcosa sia sempre in movimento. E perché credo che il dialogo sia sempre una cosa favolosa. In tutte le sue sfaccettature.